Sondaggi online retribuiti per minorenni

Sondaggi online retribuiti per minorenni

I sondaggi online sono un modo per arrotondare lo stipendio, per un entrata extra, ma questi possono dare una piccola entrata anche ai minorenni. Infatti, esistono delle piattaforme di sondaggi online retribuiti per minorenni. Ma da quale età è possibile iniziare a rispondere ai sondaggi e quanto si può guadagnare? Scopriamolo insieme!

Sondaggi online retribuiti per minorenni: quando ci si può iscrivere

Le regole per riuscire a iscriversi ai sondaggi online cambiano a seconda del tipo di piattaforma alla quale ci si rivolge. Alcune piattaforme infatti permettono l’iscrizione già a partire dai 14 anni, altri da 16 anni e infine ci sono quelle che non danno accesso ai minori, e per le quali l’età minima richiesta è di 18 anni. In ogni caso, accedere ai sondaggi retribuiti online, bisogna iscriversi sempre in modo gratuito e poi si viene pagati per rispondere alle indagini di mercato e ai questionari.

Come funzionano i sondaggi online retribuite per minorenni

Le piattaforme di sondaggi online retribuite che permettono l’accesso anche ai minorenni e che possono essere considerate sicure e affidabili, sono quelle che ricevono maggiori recensioni positive, e che sono considerate serie e soprattutto puntuali nei pagamenti.

Ma perché si viene pagati per i sondaggi? Semplice, le aziende e i brand importanti vogliono sapere cosa piace alle persone, per questo motivo fanno ricerche in modo continuo per riuscire a comprendere cosa vuole il loro mercato di riferimento.

Per riuscire a raggiungere i consumatori e gli utenti finali, i brand e le aziende allora si rivolgono alle piattaforme di sondaggi, tenendo in forte considerazione l’opinione di chi risponde e soprattutto pagando per questo servizio.

I panel che accettano l’iscrizione anche da parte dei minorenni, in questo caso lavorano con brand che hanno bisogno delle opinioni dei più giovani perché i loro prodotti si rivolgono a un target giovanile.

Come si viene pagati dalle piattaforme di sondaggi

Anche i giovani vengono pagati dalle piattaforme di sondaggi online. Questi panel dunque dopo l’iscrizione e dopo che si risponde a tutti i sondaggi proposti offre varie opportunità di pagamento. I principali mezzi di pagamento tra i quali si può scegliere ci sono: PayPal, Gift Card Amazon, Ebay, Zalando ecc…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password